Come opera lo studio Viasetti

Come e dove operiamo. La Mission

Come lavoriamo e chi sono i clienti tipici

Non lavoriamo per le grandi aziende

Abbiamo ottimi motivi per non farlo.

I nostri clienti tipici sono coloro che svolgono professioni o mestieri che hanno buone probabilità di trarre benefici da un nostro sito web o dalla nostra consulenza. Gli altri non ci interessano, indipendentemente da quanto siano disposti a spendere.

Non è un caso se a 9 richieste su 10 rispondiamo di no.

Non facciamo siti a chiunque per il semplice fatto che molte persone, professionisti ed aziende non otterrebbero da un sito web i benefici che si aspettano di ottenere, che credono di poter ottenere o che qualcuno ha fatto loro credere che otterrebbero. E far buttare soldi dalla finestra ai clienti che si rivolgono a noi con fiducia non rientra nella nostra Mission.

Come facciamo a sapere in anticipo quali sono questi utenti che difficilmente otterrebbero risultati? Siamo in grado di prevedere il futuro? Abbiamo una sfera di cristallo?

In effetti un sfera di cristallo l'abbiamo. L'ho acquistata personalmente a Napoli qualche mese fa, ma la uso solo per scherzare con gli amici, non per prevedere il successo o meno di un sito web.

Ma allora come facciamo a capire se il sito che vorreste fare funzionerà? Con "funzionerà" non intendo tecnicamente, ma se sarà in grado di procurarvi benefici in termini di clienti e reddito. Un sito web che funziona tecnicamente, magari con un aspetto molto accattivante, ma che non procura reddito è un sito inutile.

Dopo 20 anni che mi occupo di siti web, dopo averne realizzati oltre 500 in Italia e all'estero, dopo aver ricevuto quasi 10.000 email da parte di utenti che hanno già un sito e che mi raccontano la loro storia chiedendomi aiuto, non ho bisogno di essere un genio ne un mago per sapere quali siti hanno buone probabilità di funzionare e quali no.

Ti faccio notare che ho scritto "buone probabilità" non "certezza". La certezza assoluta non esiste mai e sarei presuntuoso se affermassi il contrario.

Domanda: "come faccio a sapere se rientro in quella categoria di utenti che può trarre benefici dal vostro lavoro?"

Come trovare clienti - torna a inizio pagina

Bene. Ti dirò quali sono le attività che hanno buone probabilità di trarre benefici da un sito web. Da un NOSTRO sito web.

Sono molte meno di ciò che l'utente medio creda, ti elenco le principali. Tieni conto che parlo di attività svolte in una o massimo due province, non a livello regionale o nazionale:

N.B.: alcune delle suddette attività trarranno benefici da un sito web solo se presenti in provincie o città medio grandi. Contattaci per sapere se la tua attività rientra tra queste.

Come trovare clienti - torna a inizio pagina

Non sono molte vero?

In effetti il 90% delle richieste di preventivi per siti web che riceviamo riguardano altre attività. Attività che, salvo miracoli o una grande dose di fortuna, non traggono benefici da un sito. Ecco perché a 9 richieste su 10 rispondiamo di lasciar perdere.

Sei rimasto male? Sei scoraggiato perché l'attività che avevi in mente di iniziare non rientra tra quelle citate? Stavi forse pensando ad un sito per vendere online collane fatte a mano, abbigliamento, cosmetici, vino, prodotti tipici alimentari della tua regione, mobili, computer, cellulari...? Oppure pensavi ad un sito di annunci tipo subito.it, ciao.it, immobiliare.it, kijiji.it e similari?

Se è così mi dispiace. Non ti posso essere utile. Se ti interessa sapere il motivo puoi leggere questa pagina: "tutti vogliono un sito ecommerce ma non c'è più posto in internet per nuovi siti ecommerce. Ne esistono ormai troppi in ogni settore".

 Naturalmente, se l'articolo che stai pensando di vendere rientra in una nicchia di prodotti praticamente introvabili altrove e se il budget a tua disposizione è di qualche decina di migliaia di euro, il sito ecommerce potrebbe funzionare. Noi non lo faremmo comunque ma se vuoi possiamo darti il nominativo di qualche collega.

Come trovare clienti - torna a inizio pagina

E se rientrassi in una delle categorie "fortunate" come operereste?

Per prima cosa ci occuperemo di individuare, con appositi programmi (non con la sfera di cristallo), quali sono i termini (keyword) cercati dai tuoi potenziali utenti e quante volte vengono cercati in un mese nella tua provincia.

Verificheremo quali sono i siti competitor con tali keyword in prima pagina su Google, la loro qualità, dimensione, anzianità e popolarità, al fine di capire quante probabilità abbiamo di finire in prima pagina.

Analizzeremo poi insieme a te questi dati per prevedere, se possibile, quante visite potrebbe avere al mese il tuo sito grazie al posizionamento organico (ossia NON a pagamento) ed eventuali strategie di marketing per incrementarle.

A questo punto ti faremo un'offerta economica, chiedendoti al contempo, in caso di accettazione, di darci carta bianca per la progettazione e realizzazione del sito e un acconto del 50% sull'importo stabilito.

Vuoi sapere della grafica? Nessun problema. Guarda questo sito: il tuo si presenterà nello stesso modo. Cambieranno i colori, le immagini, i contenuti testuali, ma il layout sarà molto simile a quello di questo sito. Ossia un tipo di layout che incontra i favori della maggioranza dei visitatori e dei motori di ricerca. Ben visibile, intuitivo e veloce sia da smartphone che da PC. Compatibile con qualsiasi browser attuale o futuro.

Una volta accettata la nostra offerta ti suggeriremo il nome del dominio che dovrai registrare ed eventualmente dove registrarlo. Lo registrerai tu, non noi. Il dominio sarà di tua proprietà, cosi come i contenuti del sito. Sarà tuo per sempre.

Per quanto riguarda i contenuti, ti diremo quanto testo ci serve e, qualora non fossi in grado di scriverlo, ti daremo il nominativo di un bravo SEO-Copywriter che potrà scriverlo per te (a pagamento ovviamente). Le immagini dovrai procurarcele tu. Se non ne hai potrai acquistarle su shutterstock o altri siti che le vendono. Se ti serve un logo ti daremo suggerimenti su dove puoi fartelo fare.

I testi che ci fornirai verranno poi ottimizzati al meglio da noi sia per i visitatori che per i motori.

Nel giro di un paio di settimane pubblicheremo una bozza del sito (una o due pagine) e ti chiederemo di comunicarci le eventuali variazioni desiderate (colori, font, immagini..).

Eventuali traduzioni, se non le farai tu, possiamo farle fare da un'agenzia di traduzioni, addebitandoti il relativo importo. Importo che può venir concordato in fase di preventivo.

Il completamento del sito richiede in genere un mese dall'inizio del lavoro. A questo punto dovrai versare il saldo.

Tempo per il posizionamento in Google

Il tempo necessario per posizionare il sito in Google dipende minimamente da noi. Può variare da 15 gg. sino a 6 mesi dopo la conclusione del sito. Dipende essenzialmente dal numero e dalla qualità dei siti competitor. Nel 90% dei casi bastano 2 mesi.

E' necessario venire da noi per il sito?

No, non è necessario. Il 90% dei clienti a cui abbiamo creato un sito non li abbiamo mai incontrati. Abbiamo clienti in tutta Italia e anche all'estero. Possiamo fare tutto online, via email e telefono. Se tuttavia desideri incontrarmi sarò ben felice di riceverti. Basta fissare un appuntamento.

 

Gianfranco Viasetti

12 Dicembre 2016

Come trovare clienti - torna a inizio pagina

Home Page

Menu principale - come creare un sito Come Trovare Clienti - HOME
Facebook Viasetti